Kenneth Foster jr.
Home

 

Kenneth Foster jr. venne condannato a morte in Texas, in base alla “Law of Parties”, una legge che consente di condannare a morte anche chi, come Kenneth, non ha materialmente commesso alcun omicidio.

Il 30 agosto 2007, a meno di 6 ore dall’ora stabilita per l’esecuzione, la sentenza venne commutata in ergastolo.

Dal 30 maggio al 30 agosto 2007 una grande mobilitazione internazionale fu messa in atto per salvare la sua vita.

La commutazione ottenuta fu praticamente un miracolo e Kenneth è grato a tutti coloro che lo hanno aiutato, rendendo possibile questa vittoria.

La lotta di Kenneth però non è affatto terminata.

L’obiettivo è ottenere la libertà.

Questo sito è un modo per aggiornarvi sulla sua situazione.

Kenneth ha ancora bisogno del nostro aiuto.

Facciamo sì che possa essere presto un uomo libero!

Grazie a tutti coloro che visiteranno questo sito e che continueranno ad aiutare e a sostenere Kenneth.



 

 

Documentario su Kenneth.

Nei primi giorni di luglio 2012 una troupe statunitense è venuta in Italia per intervistare alcuni amici di Kenneth. Altri amici sono stati poi intervistati in Europa.
Samantha Thornhill, artista di Brooklyn e Derek Jones, produttore di New York, stanno creando un documentario sulla storia di Kenneth.
E' giusto che la gente sappia che la battaglia non è affatto terminata e che continua per ottenere la sua libertà.
Kenneth, pur non essendo più nel braccio della morte, vive in condizioni durissime. A volte non può scrivere ai suoi corrispondenti per mancanza di francobolli, oltre a non avere denaro sufficiente ad acquistare ciò di cui ha bisogno per le normali necessità della vita di tutti i giorni. Tutto questo sommato al totale isolamento e al fatto che, essendo stato trasferito qualche mese fa, ora si trova ad una distanza tale per cui la famiglia deve viaggiare per 5 ore all'andata e 5 ore al ritorno per poterlo andare a trovare.
Kenneth è arrivato ad un passo dalla morte e ora si trova a vivere in condizioni disumane, pur non avendo commesso alcun omicidio.
Per questo stiamo cercando di raccogliere fondi per poterlo aiutare.
Visitate la pagina "Come aiutare Kenneth" e fate una donazione in suo favore, utilizzando paypal oppure acquistate qualche segnalibro o biglietto.
Anche una piccola somma è importante. Per la maggior parte delle persone 2 o 5 Euro non sono molti, ma per Kenneth rappresentano davvero un dono prezioso.
Grazie di cuore da parte di Kenneth.
----------------------------------------------------------------------------




 

 

Sito on line dal 25 luglio 2010
Ultimo aggiornamento: 25 agosto 2014